Menu
logo new2015 ok logo appStore logo googleStore

Il Vescovo alle famiglie: la passione che nasce dall’amore

famiglie

“Nessuna famiglia è una realtà perfetta e confezionata una volta per sempre, ma richiede un graduale sviluppo della propria capacità di amare ... Tutti siamo chiamati a tenere viva la tensione verso qualcosa che va oltre noi stessi e i nostri limiti, e ogni famiglia deve vivere in questo stimolo costante. Camminiamo, famiglie, continuiamo a camminare!... Non perdiamo la speranza a causa dei nostri limiti, ma neppure rinunciamo a cercare la pienezza di amore e di comunione che ci è stata promessa”. Con queste parole dell’Amoris Laetitia di Papa Francesco, lette nell’introduzione, è iniziata la Messa in Cattedrale a Piacenza,domenica 26 giugno, celebrata dal vescovo mons. Adriano Cevolotto, in concomitanza con la conclusione del X Incontro Mondiale delle Famiglia a Roma.

La rinuncia porta alla mediocrità che intristisce la vita

“Un evento multicentrico e diffuso – ha specificato il Vescovo – che si è realizzato con una molteplicità di incontri nelle diocesi, mettendo in comunione tutte le chiese del mondo”. Commentando il Vangelo della liturgia, mons. Cevolotto ha sottolineato come Gesù esprime la ferma decisione di camminare verso Gerusalemme e tutto ciò può diventare uno stimolo per le famiglie a superare il pericolo latente della indecisione, come quello di procrastinare le scelte impegnative per la coppia e per mettere al mondo dei figli.
“Anche la pandemia – ha aggiunto - ha indebolito volontà, passione ed entusiasmo. Il sentimento diffuso è quello della rinuncia che, quando prevale, immerge in una mediocrità che intristisce la vita. La via di Gerusalemme è quella segnata dall' amore, dalla capacità di donare sé stessi sulla strada della santità, che è il rendere normale la gratuità e l’amore nella vita quotidiana”. Questa è l’unica strada - secondo il Presule - per non cadere nell’ apatia che significa mancanza di passione.

L’icona dell’amore familiare

All’offertorio è stato portata al Vescovo l’icona realizzata per l’incontro mondiale delle famiglie. Una immagine, realizzata da padre Marko Ivan Rupnik, artista e teologo, che richiama le Nozze di Cana e interroga sul senso del matrimonio, mostrando l’amore tra uomo e donna come un riflesso dell’amore e dell’indissolubile unità di Cristo e la Chiesa. “Chiediamo al Signore – ha evidenziato mons. Cevolotto, concludendo la sua riflessione – che doni ad ogni famiglia la passione che nasce dall’amore”.
Al termine della celebrazione eucaristica, il collegamento video con Roma per ricevere dal Papa, durante l’Angelus, il mandato alle famiglie.

Riccardo Tonna

Pubblicato il 26 giugno 2022

Ascolta l'audio

Altri articoli...

  1. In preghiera sulla tomba di San Colombano
  2. Da Piacenza al convegno nazionale delle Caritas diocesane
  3. Addis Abeba, un asilo dedicato ai piacentini
  4. L'Antonino d'oro a Pierpaolo Triani
  5. Il Vescovo ha incontrato il Cardinale di Addis Abeba e il Nunzio apostolico in Etiopia
  6. A Nostra Signora di Lourdes il funerale di don Guerrino
  7. Viaggio Etiopia: i giovani con la maglietta raffigurante mons.Torta
  8. Il Vescovo impegnato nel viaggio missionario in Etiopia
  9. Nell'autunno 2023 la Visita pastorale del Vescovo alla diocesi
  10. Il giornalismo come servizio: la video-lezione del prof. Fiorentini
  11. La grammatica dell'ascolto di Scalabrini
  12. Cammino San Colombano, il Vescovo a Mezzano Scotti
  13. Se n'è andato un amico, Fausto Fiorentini
  14. Il Vescovo alla «Pellegrina»: dalla sofferenza nasce qualcosa di nuovo
  15. Card. Zuppi: «La Chiesa parla a tutti e vuole raggiungere il cuore di tutti»
  16. Il vescovo Cevolotto in cammino dal guado di Sigerico a Bobbio
  17. Mons. Cevolotto: è stata riconosciuta l’attualità del carisma del vescovo Scalabrini
  18. Il vescovo Scalabrini diventerà Santo
  19. Il Vescovo: preghiamo perché tutti siano liberati nel cuore dal male
  20. Cresima agli allievi di Polizia. Il Vescovo: vivete con amore gratuito
  21. «Grazie Caritas, ci insegni ad essere comunità solidale»
  22. Valcolatte, una giornata all’insegna della famiglia
  23. Da Piacenza a Lourdes con il Vescovo
  24. Il Vescovo interviene alla festa di fine Ramadan
  25. Don Borea: il suo perdono ci può ancora illuminare
  26. Mons. Cevolotto: con Maria per una Chiesa di popolo
  27. E' morto mons. Coletto, anima della riscoperta di San Colombano
  28. Anche Zamagni per i 900 anni della Pieve di Vigoleno
  29. Il Vescovo a Pasqua: stupore, non rassegnazione
  30. Via Crucis: cattolici, evangelici e ortodossi, insieme per chiedere la pace
  31. Il messaggio del Vescovo alla diocesi: Ripartire con la forza della Pasqua
  32. Messa in Coena Domini. Il Vescovo: non cediamo alle discriminazioni
  33. Il Vescovo alla Messa crismale: «la bellezza di camminare insieme»
  34. Santa Maria di Campagna: Piacenza nell'Italia del '500
  35. Campagna Amica: Piacenza protagonista con i suoi prodotti
  36. Ramadan, il Vescovo incontra la Comunità islamica
  37. Mons. Delpini in Cattolica: la Chiesa? Una piramide rovesciata
  38. Cattolica, un «upgrade» comunicativo per rapportarsi con i giovani
  39. S. Maria di Campagna: la preghiera del cardinal Re per la pace
  40. Punto Incontro: non diamo per scontata la democrazia

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente