Menu

Futuro in salute, «Mani in zucca» con Coldiretti

zucca

Coldiretti Piacenza tra le associazioni protagoniste a “Futuro in Salute”, la manifestazione dell’Ausl al via oggi, mercoledì 3 ottobre e in programma fino a sabato 6, sul Pubblico Passeggio, con attività interattive ed educative dedicate agli studenti dalle materne alle superiori.
Il laboratorio di Coldiretti Piacenza, con il suo progetto di Educazione alla Campagna Amica, è andato in scena proprio questa mattina, con i bambini di ben quattro classi che a turno hanno provato a impastare gli gnocchi di zucca, guidati dalle agrichef di Terranostra Maria Rosa Minardi (agriturismo “Tenuta Casteldardo”) e Claudia Anselmi (agriturismo “Le Rondini”).
“Abbiamo scelto la zucca perché è un prodotto di stagione e – attraverso un gioco – abbiamo spiegato ai bambini l’importanza della stagionalità e della territorialità degli alimenti che consumiamo ogni giorno” ha commentato la responsabile di Campagna Amica Cinzia Pastorelli, affiancata dalle colleghe Elena Malacalza e Lara Sartori.
Il progetto di “Educazione alla Campagna Amica” di Coldiretti Piacenza riprenderà ufficialmente nelle scuole a gennaio, sul tema della biodiversità: ogni anno coinvolge circa 3mila studenti di città e provincia.

Pubblicato il 3 ottobre 2018

Ascolta l'audio

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente