Menu

L’anima di una parrocchia

NSLprimapietra

“La nostra è una comunità che si riconosce nelle ferite della sua storia. Nella sofferenza siamo stati capaci di unirci e rialzarci. Come sempre, del resto, fin dagli inizi negli anni ’50 e ’60 a oggi: forse è proprio questa la nostra anima”. Sono le parole di don Fabio Galeazzi alla vigilia dell’ingresso nella parrocchia di Nostra Signora di Lourdes a Piacenza del nuovo parroco don Giuseppe Lusignani in programma il 10 aprile.
Don Lusignani subentra a don Paolo Camminati, morto a causa del Covid nel marzo 2020.

Nella foto, la posa della prima pietra della chiesa di Nostra Signora di Lourdes il 19 marzo 1965 con l’arcivescovo Umberto Malchiodi.

Per leggere il servizio, pubblicato sull'edizione dell'8 aprile 2021, clicca sotto e acquista la tua copia digitale

pulsanti acquista

Pubblicato l'8 aprile 2021

Ascolta l'audio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente