Menu
logo new2015 ok logo appStore logo googleStore

Messa a suffragio di don Benzi

oreste

I membri della Comunità Papa Giovanni XXIII si ritroveranno il  2 novembre  alle ore 18 nella chiesa cittadina di San Pietro per ricordare la salita al cielo di Don Oreste Benzi.
A 13 anni dalla scomparsa, avvenuta il 2 novembre 2007, don Oreste guida ancora la sua Comunità e la sua presenza è ancora viva in tutti. Finita la fase diocesana del processo di beatificazione, ora le virtù del Servo di Dio don Oreste sono alla valutazione del competente Dicastero Pontificio. E’ quindi possibile invocare l’intercessione e la protezione di Don Oreste, perché ci aiuti dal cielo. E’ quello che fanno i membri della Comunità ogni giorno. Don Oreste dialoga con ciascuno di noi attraverso il Pane Quotidiano, cioè la raccolta dei suoi commenti giornalieri alle letture del lezionario. Sono ancora oggi una fonte eccezionale di spiritualità concreta e viva. La sintonia poi con il Magistero di Papa Francesco è palese.

Pubblicato il 29 ottobre 2020

Ascolta l'audio   

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente