Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Festa di Santa Lucia in San Bernardino a Bettola

sanbernardino

Il circolo Anspi di Bettola dedicato a don Vincenzo Calda dà appuntamento a sabato 8 dicembre, presso l’oratorio di San Bernardino, per la Festa di Santa Lucia dedicata ai più piccoli. Per loro verranno organizzati giochi, animazioni e preparati alcuni regali. I genitori dei bambini sono invitati a contribuire al successo del rinfresco finale. Nel frattempo è in corso la seconda edizione del concorso natalizio: saranno premiata la casa e il negozio del bettolese meglio addobbati in vista del Natale.
Per prendere parte al concorso è necessario inviare una foto dell’abitazione o dell’esercizio pubblico alla pagina Facebook del “Concorso Natalizio 2018” o via Whatsapp al 3383633587 indicando nome e cognome e indirizzo. Le foto inviate saranno pubblicate sulla pagina facebook per essere votate dagli utenti. Oltre al voto degli utenti sarà decisivo anche il voto di una apposita giuria.
Dal 10 novembre scorso bambini e ragazzi dai 6 a 15 anni possono partecipare al corso di teatro organizzato da Massimo Calamari. Al costo (mensile) di 10 euro è possibile partecipare ogni sabato mattina dalle 10 alle 11.30 presso l’oratorio di San Bernardino alle lezioni. Al termine del corso verrà realizzato un saggio di fine anno aperto al pubblico. Il primo mese di lezione è compreso nell’iscrizione al circolo Anspi. D
a ricordare, inoltre, lo spettacolo in programma il 26 dicembre alle 21- sempre all’oratorio – della compagnia “Filodrammatica San Bernardino”. Calamari porterà in scena una rappresentazione da lui ideata dal titolo “As sara una porta…as vèra un porton”. Parteciperanno, oltre a lui, gli attori Cristina Bertinetti, Marco Marcotti, Stefano Davoli, Claudio Carini, Susanna Brizzolesi, Doriano Iencinella e Stefano Chiappa.

Pubblicato il 28 novembre 2018

Ascolta l'audio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.