Menu

Donazione per il Day Hospital

 

vallisa

L'associazionismo piacentino si è allargato ed aggregato per rendere più efficace e capace la nostra sanità.
Alcuni sodalizi e cittadini hanno riunito le proprie potenzialità per donare due ossimetri al Day Hospital del Reparto di Ematologia e Centro Trapianti di Piacenza.
Si tratta di due modernissimi strumenti diagnostici non invasivi, utilizzati per valutare i parametri vitali dei pazienti in cura: grazie agli ossimetri la qualità di cura e del servizio migliorerà sensibilmente.
La donazione viene dal Gruppo Alpini di Piacenza, dalla Misericordia e dalle famiglie dei sigg. Fabio Bordoni, Piero Delfanti e Luigi Fermi, tutti coordinati dalla paziente e capillare opera del sig. Alberto Alovisi.
Una delegazione ha consegnato le apparecchiature al primario, dott. Daniele Vallisa ed al direttore sanitario, dott. Guido Pedrazzini, che con le loro parole di ringraziamento hanno sottolineato l'importanza ed il considerevole spessore etico della concreta azione a sostegno del nosocomio, prima ancora che di valore economico.
In particolare il primario dott. Vallisa s'è dichiarato onorato e lusingato per la stima dimostrata dai donatori, che ogni anno con la loro generosità rendono più saldo il patto tra la cittadinanza ed il reparto di Ematologia e Centro Trapianti di Piacenza, spronato a fare sempre meglio ed a prodigarsi sempre più a fondo di fronte a tanta generosità.

Pubblicato il 27 giugno 2018

Ascolta l'audio

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente